8 maggio 1993, una festa della mamma

rose mamma

Ecco come si svolge la festa della mamma in un centro d’accoglienza per i bambini di strada, Acailandia, Brasile 8 maggio 1993.

La festa della mamma è una buona occasione per rinnovare la biancheria.

Luiza, la catechista, ha scelto i capi di vestiario secondo la necessità di ognuno. E così, dopo cena, la festa davanti casa. Prima i canti, poi la presentazione dei regali. Su un ceppo c’era un gran catino pieno di pacchetti. Il bambino più piccolo, gli occhi bendati, faceva vari giri poi consegnava allo Zio il pacco per leggere il nome del destinatario. Il «graziato» ringraziava, esibendosi in una espressione artistica: Ronaldo ha fatto un miagolio, Rone ha imitato la capretta, Ivan s’è sbizzarrito a fare il pagliaccio, Tereza ha recitato la poesia della mamma, con inchini e moine. Eliton e José hanno fatto scena muta. Erle, come al solito ha pianto d’invidia per quello che vedeva nel pacco degli altri. Ruse non stava nella pelle: con gli stivali nuovi di zecca, adesso poteva dire di essere un vero vaqueiro.

Luiza ha imboccato il discorso sulla «Mamma», ma s’è inceppata. Come si fa a celebrare una mamma che abbandona i figli come dei cani?

È difficile far venire a questi bambini il gusto di tenersi in ordine, lavarsi, pettinarsi. Se non hanno mai ricevuto amore, come fanno ad amarsi?

E io batto e ribatto: «Perché non ti curi un po’? Non ti senti in famiglia, in casa tua?»

Rimangono in silenzio e mi guardano con gli occhi vuoti. Continuano a fare la popò a pochi metri da casa. Pretendo ciò che non possono dare o devo lasciargli il tempo di rifarsi?

Fausto A. Marinetti da Ai confini di Dio

 

Annunci

10 pensieri riguardo “8 maggio 1993, una festa della mamma

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...