L’anima in viaggio

gerbere 44

Premessa: ho scritto questo post tempo fa, all’inizio di questa avventura di ioinviaggio.

Questo post racconta di un doppio sogno incrociato, una specie di premonizione forse. Racconta di quando la nostra anima si mette in viaggio prima ancora del nostro corpo e ci manda dei messaggi e dei messaggeri per dirci di seguirla.

 

Gennaio 2015

“La notte scorsa sono successe alcune cose tutte insieme o forse ho sognato, non lo so.

Io ero qui insieme a voi su Wp , preparavo un articolo e vi leggevo, e stavo qui come ogni sera nella mia cucina, con le spalle alla stufa a pellet, trascrivevo le lettere che mio zio Fausto mi scriveva tanti anni fa, nello stesso tempo mi sembrava di essere seduta tra le stelle insieme a lui, mentre una parte di me era in viaggio verso altre direzioni, e ancora una parte di me stava iniziando un nuovo viaggio…

e la mia anima deve avermi preceduto, da tempo mi supplicava di non tenerla più ferma in un parcheggio…

Dove ero veramente la notte scorsa?

La risposta me la diede l’indomani una mia collega, con la quale non ho frequenti conversazioni.

Era sorpresa, mi disse: “stanotte ti ho sognato, che strano!”

E io: “no, non è strano anche se mi vengono i brividi perchè sento che siamo tutti collegati gli uni agli altri e niente è per caso… ”

Io per prima le raccontai emozionata quello che era accaduto ieri sera e della nuova esperienza che avevo appena iniziato,  aprendo un blog…

Lei mi abbracciò e raccontò così , dopo avermi abbracciato stretta.

“Ho sognato che tu venivi in ufficio al lavoro per salutarmi. Mi hai detto che eri in procinto di partire per il Brasile e che non saresti più tornata indietro… ”

io le sorrisi… perché a lei non avevo mai parlato del Brasile, che è la mia passione, e di mio zio Fausto.

“Mi sei sembrata felice e avevi un dono per me. Un mazzolino di fiori molto semplice su cui spiccava una gerbera bianca!”

Il mio nick name è quello di una pianta ma il mio nome significa piccolo fiore !

Come poteva la mia collega conoscere queste cose di me se non fosse stata la mia anima ad anticiparmi?

Forse la mia anima era scappata dal ricovero prima che io me ne fossi resa conto.

Era già ioinviaggio… “

Non so cosa succederà, dove andrò, cosa farò, cosa diventerò, è che davvero iniziai allora un viaggio e sono ancora ioinviaggio, insieme a tutti voi…

Annunci

9 pensieri riguardo “L’anima in viaggio

  1. Solo avvenimenti inspiegabili che sanno di magia ma che in qualche modo hanno a che fare con le onde magnetiche che trasmettiamo….suggestioni forse inspiegabili ma esistono! Ma serve anche una profonda sensibilità ricettiva!
    E quel primissimo viaggio ti ha portato a noi 💛💙💜
    Sheraconunabbraccio

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...