Fuori posto

cat-1625722_1280

Vorrei una casa dove ogni cosa fosse al suo posto

e nessuna cosa si sentisse inutile:

il cane che scodinzola alla porta,

un figlio che gioca nella stanza vuota,

il pettirosso che mangia le briciole sul davanzale

mentre il gatto, attento, lo guarda,

la neve sull’ulivo morto,

le stelle sul cuore,

le mie mani, silenziose,

sui capelli di un figlio,

i suoi sogni da far volare,

le sue lacrime da consolare,

i suoi passi da seguire

Vorrei una casa con ogni cosa al suo posto…

ma io sono fuori posto…

(foto di michaelmep da pixabay)

Annunci

19 pensieri riguardo “Fuori posto

      1. Our Grace is a black and white small female. She was handed into the RSPCA with a box of her kittens. She had every pest and disease known to cats. Luckily with lots of love and care she is perfect – and happy- here with us and gives us much joy, every day xxx

        Liked by 1 persona

      1. nuovi racconti dell’assurdo di Danilo Reschigna sono ora disponibili nelle migliori librerie digitali.
        Gplay
        https://play.google.com/store/books/details?id=x3tHBQAAQBAJ
        ITUNES
        https://itunes.apple.com/it/book/non-mi-ricordo-il-titolo/id939898426?mt=11&uo=4
        Amazon:
        http://www.amazon.it/Non-mi-ricordo-il-titolo-ebook/dp/B00PGEYRM2/ref=sr_1_1?s=digital-text&ie=UTF8& I
        qid=1416232695&sr=1-1&keywords=Non+mi+ricordo+il+titolo
        Bookrepublic
        http://www.bookrepublic.it/book/9786050332636-non-mi-ricordo-il-titolo/
        Hoepli
        http://www.hoepli.it/editori/Danilo_Reschigna.html
        mondadori
        http://www.inmondadori.it/ebook/Danilo-Reschigna/edt139824/
        barnesandnoble
        http://www.barnesandnoble.com/w/non-mi-ricordo-il-titolo-danilo-reschigna/1120728102?ean=9786050332636

        Danilo Reschigna, osserva il mondo da una singolare angolazione: la sua. Da quel punto di vista guarda persone, analizza azioni e gesta, che agli altri sfuggono (o non vogliono vedere). Il suo vivacissimo estro, l’intelligenza capace di formidabili invenzioni, fanno si che raggiunga risultati genialmente esilaranti. Questa ulteriore raccolta di racconti ne è una prova inconfutabile. Racconti che vanno da una caustica realtà contingente, alla ironica e altalenante irrealtà. Ma l’opera nel suo insieme è mirabilmente solida e concreta, pur nel funambolismo del suo stile svagato, non curante e a tratti lieve. Una serie di storie spiazzanti,sconsigliate a quei grandi che non credono più alle favole. Quando si comincia a leggere i racconti, se si ha la capacità di reagire allo shock iniziale, si verrà trasportati nel mondo di Danilo. Per seguirlo in questo suo mondo stordito, bisogna far leva sulla capacitLucia Zitelli (Narcissus)

        grazie: fammi sapere!

        Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...