La prima volta che ti vidi

KONICA MINOLTA DIGITAL CAMERA

Ti avevo a lungo sognato, pensato, immaginato,

ricostruivo la tua figura leggendo la descrizione che di te avevi dato,

dicevi la forma del viso, il colore degli occhi e dei capelli,

non parlavi come erano fatte le tue labbra

e un viso senza sorriso io non sapevo immaginarlo.

Ti lasciai tutto il tempo che desideravi

affinché tu prendessi fiducia in me,

tolsi tutte le mie spine per non ferirti in alcun modo,

preparai il mio sorriso più bello per accoglierti

e ti inviai un fiore gentile in segno di pace,

i fiori e i sorrisi non fanno mai male.

Allora tu mi mandasti una tua foto,

prima di aprirla esitai un momento,

pensai sto per vedere un Figlio,

poi ti vidi , mi apparisti meraviglioso,

e tremai perché sapevo

che ti vedevo con gli occhi menzogneri del cuore …

 

Annunci

17 pensieri riguardo “La prima volta che ti vidi

  1. Purtroppo spesso vediamo con il nostro cuore così traboccante di voglia d’amare da rendere cieca la nostra mente. E comunque certe piante carnivore sanno nascondere anche troppo bene la loro vera essenza: del resto, se la gente (per loro siamo insetti, sai?) se ne accorgesse, loro non potrebbero nutrirsi.

    Liked by 2 people

    1. Io ho usato gli occhi del cuore. Avessi usato quelli della ragione non avrei sofferto. Dare fiducia e accogliere l’Altro lo fa il cuore e il cuore spera sempre… la ragione mi avrebbe detto di non fidarmi e di restare in guardia. Ma a volte si segue ciecamente il cuore. Il mio cuore ha visto in questo caso solo la bonta’ e ci ha creduto totalmente.
      Sono cose che accadono raramente, che ci fanno sentire vivi, che ci fanno crescere comunque. Avere aspettative, desiderare di dare e ricevere amore e’ umano. Per il mio cuore l’amicizia e’ qualcosa che non finisce, per altri si tratta di un concetto usa e getta.
      Buona giornata 🙂

      Mi piace

      1. …non so…io ho la sensazione che se sapessimo ascoltare bene il cuore le nostre scelte sarebbero “Le scelte”, quelle giuste. Le segui indipendentemente dall’esito perchè sai che è quella per te, per la tua persona. Ho la sensazione che la ragione intervenga per aiutarci nel raggiungimento di uno scopo, a mettere le azioni una dietro l’altra… ma non voglio insistere per convincerti – lungi da me – ho tanto rispetto per i tuoi sentimenti e la tua esperienza…ti abbraccio!

        Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...