An Open Letter from an Autistic Child in Meltdown, Written by an Autistic Adult Who Still Melts Down From Time to Time

Una lettera aperta da un bambino in un meltdown, scritta da un adulto che ha ancora meltdowns

Per chi è preoccupato,

Grazie per essere preoccupato; significa che ti importa di me e della mia famiglia. Ma ho notato che non capisci cosa sta succedendo, così voglio farti sapere perché faccio queste cose che ti ha preoccupano.

Sono probabilmente …
1. sono forte (o forse troppo tranquillo).
2. sto cercando di nascondermi
3. sto scappando via scappare.
4. Mi muovo in modi che ti sembrano poco familiari
5. mi comporto in modi che tu non capisci.

Io non sto …
1. non mi sto comportando male.
2. non sto cercando di dare fastidio.
3. non sono viziato.
4. non sono cresciuto male.
5. non sono un criminale.

Sono autistico e ciò significa che …
1. Lotto per soddisfare le mie necessità
2. sono sopraffatto da troppi input sensoriale o emozionali.
3. mi sento impotente in un mondo spaventoso e caotico.
4. sono in un momento difficile con l’ autoregolazione emotiva e la cura di me.
5. ho bisogno della tua comprensione e accettazione.

Vorrei che tu non giudicassi me o i miei genitori con severità in questo momento perché …
1. Sto avendo un momento davvero difficile e avrò bisogno di un sacco di tempo di recupero dopo.
2. I Meltdowns sono dolorosi e imbarazzanti per me, anche se tu non lo vedi.
3. I miei genitori sono brave persone che cercano di aiutarmi al meglio possibile.
4. Non hai idea di quanto sia difficile provare e cercare di fare bene ogni giorno.
5. Io e la mia famiglia proviamo insieme a evitare tutte queste sensazioni davvero negative per le quali io mi stresso.

Potresti aiutarmi meglio in questo modo …
1. Non fissare me o la mia famiglia; ci sentiamo già abbastanza male.
2. Non toccarmi; sto già cercando di far fronte a così tante cose e il tuo tocco è troppo.
3. Non fare brutti commenti a noi o ad altre persone in nostra presenza.
4. Aiuta me e la mia famiglia a muoversi in sicurezza in un luogo più tranquillo, se possibile.
5. mostrati compassionevoli con tutti noi per il duro momento che stiamo vivendo.

Se si vuole evitare che ciò accada di nuovo …
1. Imparare a riconoscere i miei segnali di stress e aiutami a uscire da situazioni difficili.
2. Non pensare di fare un azione di prevenzione allo stress come per esempio “coccolandomi” ma piuttosto dammi la cura necessarie.
3. Lasciami adattare alle nuove situazioni al mio ritmo, anche quando ciò ti appare dolorosamente lento.
4. Non me sovra-espormi a stress, pensando che io possa abituarmi ad esso
5. Sii disposto a cambiare i suoni e le luci o numero di persone per aiutarmi a sentire più sicuro.

Se ti faccio un sacco di domande …
1. Io non sto cercando di infastidirti; ti prega di ascoltarmi, anche se ripeto la stessa domanda più volte.
2. E ‘ancora più importante ascoltare quando è la stessa domanda è ripetuta più volte.
3. Le mie domande mi servono a capire il mondo e a sentirmi al sicuro. Aiutami con questo.
4. Porre molte domande può significare che sono impaziente, ma può anche essere un segno di stress; impara a distinguere.
5. Sentirmi ignorato quando pongo domande possono portarmi ad un alto livello di stress fino ad un meltdown.

Quando io ho un meltdown o comunque devo lottare per regolarmi al tuo evento …
1. non significa che io non ti voglio bene. Posso volerti un sacco di bene ma ancora io non sono in grado di mantenere il controllo.
2. Ciò non significa che non voglio venire. Posso venire sopraffatto facendo le cose che mi piacciono davvero.
3. Ciò non significa che non sono grato di essere lì. Meltdown è così forte che prende il sopravvento per un po ‘.
4. Ciò non significa che io non voglio tornare. Forse quando ci sono meno persone?
5. Non volevo rovinare il tuo evento. Cerca di non fare sentire me o la mia famiglia male a questo proposito.

Si potrebbe pensare che sono abbastanza grande per essere in grado di controllare “questo tipo di comportamento”, ma …
1. Il mio sistema nervoso si è sviluppato con un calendario diverso da altre persone della mia età.
2. Una meltdown è come un sequestro o come vomitare: la forza di volontà e la disciplina non lo impediscono.
3. Se io sono un adolescente o un adulto, per favore non chiamarmi bambino o ragazzo perché ho ancora Meltdown.
4. Mi sento malissimo durante e per lungo tempo dopoil meltdown; se potessi smettere, lo farei.
5. Essere in grado di fare qualcosa di diverso “oltre i miei anni” non cambia il mio sistema nervoso.

Quando la gente giudica me e la mia famiglia perché ho meltdowns, io mi sento …
1. mi sento un peso (e che è una sensazione orribile che spero tu non possa mai provare)
2. mi vergogno di me e delle cose al di fuori del mio controllo.
3. sono spaventato di poter essere una persona cattiva che fa male gli altri.
4. sono triste e arrabbiato che faccio fatica a lottare con un mondo che è così difficile e spietato.
5. mi sembra che nessuno capisca quanto sia difficile per me di essere una buona, persona adulta.

Grazie per avermi ascoltato e per cercare di mostrare più comprensione, accettazione, e disponibilità. So che avete paura di fare o dire qualcosa di sbagliato, ma il fatto che ti senti in questo modo è un buon segno. Vuol dire che stai cercando di essere gentile e disponibile e le vostre intenzioni faranno un lungo cammino. Insieme alla tua sensazione di fare la cosa giusta, cerca di informarti maggiormente sull’autismo – soprattutto attraverso la lettura delle parole di persone autistiche che vivono questa realtà ogni giorno della loro vita. Quanto più tu impari, più tranquillo sarai la prossima volta che vedrai qualcuno avere un meltdown.

Soprattutto, assumi le migliori intenzioni e gli sforzi più forti da parte mia e da parte della mia famiglia, dagli amici e dagli altri che sono con me. Segui le mie indicazioni e, quando sono troppo stressato per aiutarti ad aiutarmi, segui l’esempio di coloro che mi conosce meglio. Quando mi aiuti a far fronte a un meltdown e quando contribuisci a creare un ambiente che mi aiuta a evitarlo, tu stai aiutando a costruire un mondo più gentile dove ci sia spazio per tutti, non importa che tipo di menti essi hanno. Questa è una grande cosa stai facendo e si dovresti essere contento di essere parte di qualcosa di così grande e pieno d’amore.
1. Grazie per riconoscere il mio valore
2. Grazie per essere una persona di valore
3. Grazie per prenderti cura di persone autistiche
4. Grazie per prenderti cura di me,
5. Grazie
da un disorientato e completamente stressato autistico che spera di sentirsi molto meglio presto.
Shannon Des Roches Rosa, domenica, 23 ottobre 2016

Autism Beauty Combines

Copied from: An Open Letter from an Autistic Child in Meltdown, Written by an Autistic Adult Who Still Melts Down From Time to Time

To Anyone Who Is Concerned,

Thank you for being concerned; it means you care about me and my family. But I notice you don’t understand what is happening, so I wanted to let you know why I am doing these things that got you concerned.

I am probably…

  1.  Being loud (or possibly WAY too quiet).
  2.  Trying to hide.
  3.  Running away.
  4.  Moving in ways that look unfamiliar to you.
  5.  Moving in ways that you don’t understand.

I am not…

  1.  Misbehaving.
  2.  Trying to bother you.
  3.  Spoiled.
  4.  Badly brought up.
  5.  Criminal.

I am Autistic and that means I…

  1.  Struggle getting my needs met.
  2.  Feel overwhelmed by too much sensory or emotional input.
  3.  Feel powerless in a frightening and chaotic world.
  4.  Have a hard time with emotional self-regulation and self-care.

View original post 896 altre parole

5 thoughts on “An Open Letter from an Autistic Child in Meltdown, Written by an Autistic Adult Who Still Melts Down From Time to Time

Add yours

  1. Grazie Antonella.
    Ne farò un estratto da mettere in Sala Operatoria, per quando operiamo questi piccoli pazienti.
    Sarà di conforto e di aiuto per me ed i miei colleghi, specie quelli più sensibili, che desiderano aiutare al meglio, i bambini autistici.
    Grazie tanto😘

    Liked by 1 persona

      1. Assolutamente.
        E poi credimi, è un fattore marginale.
        L’essenziale che passi il senso e l’importanza di questi post.
        Grazie. Se non ci fosse la tua traduzione, non avrei neanche proseguito nella lettura❤

        Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

Racconti della Controra

Rebecca Lena Stories

Riabilmente - Associazione Professionale Sanitaria

terapie riabilitative per l'età evolutiva

BIO-SHAKE

innovazione, moda, benessere, società

Diario Di Una Perfetta Imperfetta

"Fai Di Ogni Tua Singola Imperfezione Non Un Difetto, Ma Una Caratteristica Unica".

jardinecofriendly

Gardening hits and misses in the Hautes Pyrenees, having a laugh, and a bit of cursing...

Le Porcellane di Manuela

di Manuela Salvetti

patriziaphoto.wordpress.com/

Patrizia e il mondo delle foto!

I AM A CHILD

children in art history

Diario di una Zingara

Non puoi iniziare un nuovo capitolo della tua vita se continui a rileggere l'ultimo.

Una famiglia blu

blog di viaggi e autismo

MAMMA IN CONVERSE

Moglie di Settimio dal 20.6.2009, Mamma di Anna&Diego dall'8.12.2012. Fisioterapista per lavoro, pasticcera per passione.

Fissando il Sole

perchè di tutte le parole tristi, espresse dalle labbra o dalla penna, le più tristi di tutte sono queste: Avrebbe potuto essere!

E da Qui Arrivano gli Angeli...♥

"...Gli Angeli vengono se tu li preghi e quando arrivano ti guardano, ti sorridono e se ne vanno...Per lasciarti il ricordo di un sogno lungo una notte che vale una vita..." (T.Ferro)

La terra è blu come un'arancia

Poesia dal surrealismo e oltre...

Giardinaggio Irregolare

Chi scrive di giardini deve sempre avere il coraggio di dichiarare le proprie opinioni

La mia pasticceria

"Non c'è nessun dolce che può accontentare il palato se non è raccontato."

Alessandra Giaquinto

Fai quel che Sei

Storia di una Matita

“Storia di una matita”: i libri, gli incontri, i laboratori nelle scuole, lo spettacolo e molto di più sulla serie di libri per bambini che ha come protagonista il giovane Lapo che si trasformò in matita.

Cantiere poesia

Scusateci per il disagio, stiamo sognando per voi

Keep On Moving

Keep On Moving

DI TUTTO UN PO' ....UN PO' DI TUTTO

vivi......semplicemente......vivi

sarajewelsnet.wordpress.com/

Handmade with l♡ve

La Volpe Spettinata

TUTTI I GIORNI UN NUOVO PEZZO!

Semplice Poesia

Poesia per tutti

Il Corvo e la Luna

..e mi sono ritrovata una mattina, mentre scrivevo di te.

autismocomehofatto

"L'amore non conosce barriere. Salta ostacoli, oltrepassa recinzioni, attraversa pareti per arrivare alla sua destinazione, pieno di speranza."/ "El amor no reconoce barreras. Salta obstáculos, brinca vallas, penetra paredes para llegar a su destino lleno de esperanza."- Maya Angelou

Condense

di Giovanni Asmundo

Ordine e Caos

Un misantropo in perenne squilibrio tra due estremi

BELMONTE CH. MAINE COON CATTERY

IL GATTO E' UN LEMBO DI NOTTE ARROTOLATO SULLO SPIGOLO DI UN LETTO...

to aspie or not to aspie

I’m just a girl, standing in front of the NHS, asking it to assess her for autism

Viaggio in una Coppia

La vita è un viaggio, vivila con chi ami.

Alessandria today

“Non ti fermare alle apparenze, nulla è come appare”

CarMa Style

Geschenke mit Liebe verpackt!

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

Pensieri di luce di Matteo Nassigh

Vita a rotelle di uno con le rotelle pensanti

La VegCucina Serena

The Carbs' Revolution

Bagatelle

Quisquilie, bagatelle, pinzillacchere...

www.culturaesvago.com Blog Feed

Ti disegno un cuore per riempirlo di emozioni, ti disegno un sorriso perché tu sia felice, e due ali libere per volare via, ti coloro di blu trapuntato di stelle per amarti ogni notte guardando il cielo.

Scrap Booking

Themes, layouts and inspirations

Sephiroth

"Scrivere sulle cose, mi ha permesso di sopportarle".

Alberto Bregani

"Fotografo la Montagna che esiste. Così come esiste" | Anno VIII°

Voce del Verbo Partire

Racconti e diari di viaggio. Consigli ed informazioni turistiche in Italia e all'estero. Mototurismo. Visite ed itinerari.

Racconti della Controra

Rebecca Lena Stories

Riabilmente - Associazione Professionale Sanitaria

terapie riabilitative per l'età evolutiva

BIO-SHAKE

innovazione, moda, benessere, società

Diario Di Una Perfetta Imperfetta

"Fai Di Ogni Tua Singola Imperfezione Non Un Difetto, Ma Una Caratteristica Unica".

jardinecofriendly

Gardening hits and misses in the Hautes Pyrenees, having a laugh, and a bit of cursing...

Le Porcellane di Manuela

di Manuela Salvetti

patriziaphoto.wordpress.com/

Patrizia e il mondo delle foto!

I AM A CHILD

children in art history

Diario di una Zingara

Non puoi iniziare un nuovo capitolo della tua vita se continui a rileggere l'ultimo.

Una famiglia blu

blog di viaggi e autismo

MAMMA IN CONVERSE

Moglie di Settimio dal 20.6.2009, Mamma di Anna&Diego dall'8.12.2012. Fisioterapista per lavoro, pasticcera per passione.

Fissando il Sole

perchè di tutte le parole tristi, espresse dalle labbra o dalla penna, le più tristi di tutte sono queste: Avrebbe potuto essere!

E da Qui Arrivano gli Angeli...♥

"...Gli Angeli vengono se tu li preghi e quando arrivano ti guardano, ti sorridono e se ne vanno...Per lasciarti il ricordo di un sogno lungo una notte che vale una vita..." (T.Ferro)

La terra è blu come un'arancia

Poesia dal surrealismo e oltre...

Giardinaggio Irregolare

Chi scrive di giardini deve sempre avere il coraggio di dichiarare le proprie opinioni

La mia pasticceria

"Non c'è nessun dolce che può accontentare il palato se non è raccontato."

Alessandra Giaquinto

Fai quel che Sei

Storia di una Matita

“Storia di una matita”: i libri, gli incontri, i laboratori nelle scuole, lo spettacolo e molto di più sulla serie di libri per bambini che ha come protagonista il giovane Lapo che si trasformò in matita.

Cantiere poesia

Scusateci per il disagio, stiamo sognando per voi

Keep On Moving

Keep On Moving

DI TUTTO UN PO' ....UN PO' DI TUTTO

vivi......semplicemente......vivi

sarajewelsnet.wordpress.com/

Handmade with l♡ve

La Volpe Spettinata

TUTTI I GIORNI UN NUOVO PEZZO!

Semplice Poesia

Poesia per tutti

Il Corvo e la Luna

..e mi sono ritrovata una mattina, mentre scrivevo di te.

autismocomehofatto

"L'amore non conosce barriere. Salta ostacoli, oltrepassa recinzioni, attraversa pareti per arrivare alla sua destinazione, pieno di speranza."/ "El amor no reconoce barreras. Salta obstáculos, brinca vallas, penetra paredes para llegar a su destino lleno de esperanza."- Maya Angelou

Condense

di Giovanni Asmundo

Ordine e Caos

Un misantropo in perenne squilibrio tra due estremi

BELMONTE CH. MAINE COON CATTERY

IL GATTO E' UN LEMBO DI NOTTE ARROTOLATO SULLO SPIGOLO DI UN LETTO...

to aspie or not to aspie

I’m just a girl, standing in front of the NHS, asking it to assess her for autism

Viaggio in una Coppia

La vita è un viaggio, vivila con chi ami.

Alessandria today

“Non ti fermare alle apparenze, nulla è come appare”

CarMa Style

Geschenke mit Liebe verpackt!

Newwhitebear's Blog

Poesie e racconti: i colori della fantasia

Pensieri di luce di Matteo Nassigh

Vita a rotelle di uno con le rotelle pensanti

La VegCucina Serena

The Carbs' Revolution

Bagatelle

Quisquilie, bagatelle, pinzillacchere...

www.culturaesvago.com Blog Feed

Ti disegno un cuore per riempirlo di emozioni, ti disegno un sorriso perché tu sia felice, e due ali libere per volare via, ti coloro di blu trapuntato di stelle per amarti ogni notte guardando il cielo.

Scrap Booking

Themes, layouts and inspirations

Sephiroth

"Scrivere sulle cose, mi ha permesso di sopportarle".

Alberto Bregani

"Fotografo la Montagna che esiste. Così come esiste" | Anno VIII°

Voce del Verbo Partire

Racconti e diari di viaggio. Consigli ed informazioni turistiche in Italia e all'estero. Mototurismo. Visite ed itinerari.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: