L’estuario del Cassibile

​Estuario del fiume Cassibile tra Avola e Cassibile, a sinistra della bella spiaggia della Pineta del Gelsomineto.

Nei pressi di Cassibile​ fu siglato segretamente  il 3 settembre del  1943 un armistizio, atto con il quale il Regno d’Italia cessava le ostilità contro gli Alleati e che di fatto segnava l’inizio della resistenza italiana.

Il fiume Cassibile nasce in località Serra Porcari  a pochi km da  Palazzolo Acreide (SR)Palazzolo Acreide. Il suo percorso di 30 km si snoda tra i comuni di Palazzolo Acreide e Avola,  sfocia fra Capo Negro e Punta del Cane , a 23 km a sud di Siracusa , tramite un estuario. In realtà l’estuario del fiume non è da considerare un vero e proprio estuario, ma un’immissione di acqua di mare, in quanto il fiume si ingrotta per sfociare parecchi chilometri in alto mare.

Lo scorrere del fiume Cassibile, nel corso dei millenni ha creato una serie di profondi e interessanti canyon, formando numerosi con acque fresche e limpide, fra cui spiccano per bellezza i piccoli laghi nei pressi di Avola Antica. La zona è stata denominata riserva di Cava grande del Cassibile visitabile tramite trazzere e scale in pietra.

Inoltre è possibile osservare antichi insediamenti rupestri e necropoli scavate nella roccia in un luogo di incomparabile bellezza.

 

 

Annunci

6 pensieri riguardo “L’estuario del Cassibile

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...