Leggendo i libri di Simone Stabilini

Il tema principale di Giona delle stelle cadenti è l’amicizia tra i due bambini Giona e Mattia. Giona  ha un animo profondamente sensibile, vive solo sulla collina, separato dal paese e un giorno un altro bambino, di nome Mattia, viene a fare la sua conoscenza, tra i due si instaura subito una  fraterna amicizia capace di  superare qualsiasi ostacolo.

Il libro è scritto come fosse una musica, ora dolce, ora vivace, ora incalzante con diversi colpi di scena, si arriva velocemente alla fine del racconto con l’augurio di leggere altre opere di questo delicato autore.

Io ebbi il piacere di leggerlo in anteprima , di ciò sono molto grata al suo autore, Simone Stabilini.

Per una settimana, ogni mattina, al mio risveglio, io trovavo un nuovo capitolo da leggere che Simone mi aveva inviato via mail. Preparavo il the per la colazione e siccome era inverno mi sedevo al caldo accanto alla stufa su una sedia a sdraio. Sola in casa, nel silenzio della campagna ancora avvolta dal crepuscolo, con una tazza fumante di the, mi immergevo nella lettura di Giona ed entravo nel suo mondo incantato, nella sua casa sulla collina, nel suo amato bosco, insieme a lui guardavo le stelle, e partecipavo alle sue avventure.

Lo stesso accadde con il suo secondo libro. Un’altra delicata storia scritta con elegante semplicità, prendendo come punto di vista i pensieri puliti e innocenti di un bambino, costretto suo malgrado a confrontarsi con una realtà dura e difficile.

Dobbiamo andare via: il mondo in dieci giorni è il diario degli ultimi dieci giorni di un bambino che deve lasciare la sua casa, la sua scuola e il suo paese a causa della scelta del padre di collaborare con la giustizia. Molto bella è la figura dell’insegnante Lia che aiuta con dolcezza il piccolo alunno a dire addio a quello che fino a poco tempo prima era il suo mondo sicuro e perfetto.

 

Due racconti preziosi, da amare, e che sono sicura che apprezzerete molto,  per la scrittura brillante ed emozionante di Simone Stabilini e per la naturale bontà dei giovani personaggi nei confronti di un mondo che non sempre è all’altezza delle loro speranze e dei loro sogni.

Per saperne di più su Simone Stabilini e le sue opere:

https://www.bookrepublic.it/books/publishers/simone-stabilini/

http://simonestabilini.com/it/

Grazie!

Giona delle stelle cadenti di Simone Stabilini

Giona copertina

Giona delle stelle cadenti di Simone Stabilini è un prezioso libretto che parla del valore dell’Amicizia tra due bambini Giona e Mattia, un’amicizia capace di superare qualsiasi ostacolo.

Giona è un bambino di dieci anni, che vive da solo in una casa di legno sulla collina, dimenticato da tutti tranne che da Mattia, un altro bambino che tutte le sere lo osserva contare le stelle da dietro le finestre della sua minuscola casa del villaggio, assieme alla sua mamma. Una sera Mattia chiederà alla madre di potere andare a conoscere Giona, e scoprirà così di essere più vicino a lui di quanto mai potesse immaginare.

Un’ amicizia fuori dagli schemi, due bambini molto particolari, un’avventura per fuggire da un villaggio dal cui stesso odio verrà distrutto.

Un racconto da leggere con gentilezza, perché Giona e Mattia sono profondamente buoni, e perché l’autore vi è profondamente affezionato.

Puoi leggere un estratto del libro qui:

http://amzn.eu/aTN6OuY

e, se vuoi, acquistare l’ebook a 2.99Euro su:

https://www.amazon.it/Giona-stelle-cadenti-Simone-Stabilini-ebook/dp/B01MRVDZ7U

https://www.bookrepublic.it/book/9788822875181-giona-delle-stelle-cadenti/

https://www.ibs.it/giona-delle-stelle-cadenti-ebook-simone-stabilini/e/9788822875181

http://www.lafeltrinelli.it/ebook/simone-stabilini/giona-stelle-cadenti/9788822875181

e su molte altre piattaforme nel mondo

(cerca Giona delle stelle cadenti Simone Stabilini su google)

Grazie!