La paghetta

Dopo un pomeriggio di giochi con mio nipote a casa sua, lo aiuto a riporre i Lego. Lui mi guarda con la faccia un poco contrariata e seria e mi dice :

“…sai, lo devo fare io altrimenti la mamma non mi da la paghetta…”

la paghetta a 4 e 8 mesi?

Perplessa guardo  la madre di mio nipote, lei sorride…

e mio nipote continua:

“Mi tocca farlo… e se non metto a posto bene… niente paghetta, devo comprarmi la play station… e costa un sacco di soldi…”

Resto ancora più perplessa e gli dico ma con tutti i giochi che hai perché vuoi la playstation?

Mio nipote sta mettendo a posto i Lego controvoglia:

” …costa un sacco e io ho pensato che la chiedo a Babbo Natale …”

“a Babbo Natale? perché a lui non costa?”

“No….lui le fabbrica!”

“Sì ma il materiale lo deve comprare… non ci hai pensato che costa il materiale e poi potresti aiutarlo…” (tento inutilmente un ragionamento…)

“No, lui ha i suoi aiutanti, lui le fabbrica, a lui non costa niente, io la chiedo a lui così con la paghetta compro altri giochi…”

Annunci

La risposta esatta :)

Io e mio nipote stavamo leggendo un manuale di sopravvivenza nella jungla… cose che possono servire nella vita… una lettura interessante, infine un test per dichiararci esperti esploratori. Rispondiamo sicuri ad ogni domanda… finche` …
“Cosa fare se l’accendino non funziona e dobbiamo accendere un fuoco?”
Guardo mio nipote e penso qui si fa difficile…
E lui tranquillo:
” Uso il secondo accendino…!”
Risposta esatta 🙂

Mio papà uccide le galline!

Il babbo di mio nipote alleva pulcini per un noto marchio che poi li trasforma in “cibo”…

alla mia domanda cosa fa il tuo papà di lavoro, mio nipote (4 anni e 6 mesi) mi ha risposto con un’espressione mista a terrore e divertimento:

Mio papà uccide le galline!

Giusto, vero?

 

 

La brutta figura… al ristorante

Al ristorante la mamma di mio nipote gli dice:

“Vedi di comportarti bene, non fare capricci che fai brutta figura!”

mio nipote (4 anni e 6 mesi) risponde:

” La brutta figura la fai tu, mamma, perché io non ti ascolto…”

 

 

L’amore che ci rende pazzi…

Sta per finire la scuola materna e mio nipote non vedrà più la bambina di cui è innamorato…

Molto stupidamente, io gli chiesto se soffriva e se voleva parlarne…

E lui ha sbottato,urlando “per niente!lasciatemi stare”, si è messo in un angolo, un momento piangeva, un momento rideva, io gli sono andata vicina ma lui si è rifugiato nella sua camera, chiudendosi dentro, rifiutando di aprire.

Mio nipote ha solo 4 anni e mezzo!

Ma possibile che l’amore ci faccia diventare pazzi e per giunta persino  a questa tenera età?

Voglio andare nel cielo

Oggi mio nipote di 4 anni e mezzo ha invitato due suoi amici a giocare in piscina, G. di 5 anni e mezzo, e la sorellina A di tre anni, verso sera li ha portati nel mio giardino per mostrare loro il mio re gatto, un maine coone di 11kg, e per salire a turno con la mia supervisione sula sedia a dondolo che ho appeso ad un pino. Anche a me piace stare seduta qui perché è un angolo riservato, nascosto dietro alle rose. Naturalmente i tre bambini hanno litigato per il possesso della sedia a dondolo, tra mio nipote e l’altro bambino c’è stata una piccola incomprensione, mio nipote ha pianto mentre l’altro è corso via per poi tornare con le spade in segno di scusa. Intanto A. approfittando della distrazione degli altri due, mi ha chiesto di tornare da sola alla sedia a dondolo, dicendo: voglio andare sulla sedia a dondolo, tu mi spingi forte perché io voglio andare nel cielo.

Andare nel cielo… si potesse davvero così andare nel cielo con una sedia a dondolo…

Ho sorriso pensando che volevo provarci pure io, a toccare l’azzurro del cielo volando su una sedia a dondolo…

ma non so se funziona per i grandi 🙂

Il dolore alla gamba

Una serie di conversazioni tra mio nipote di 4 anni e mezzo e i suoi genitori.

Primo pomeriggio:

“Mamma mi fa male la gamba, facciamo che stasera mi fai un massaggino e poi resto a dormire con voi?”

“va bene” risponde la sua mamma, assecondando il desiderio del figlio e pensando che il dolore alla gamba non sia reale ma solo una scusa per ricevere attenzioni.

secondo pomeriggio:

“Mamma mi fa male la gamba, mi fai un massaggino e vengo a dormire con voi.”

“Ma senti un po’ come mai verso sera ti fa sempre male alla gamba e se facciamo che se ti fa male la tagliamo e la mettiamo a dormire fuori così magari domani non ti fa più male, allora ti fa ancora male la gamba?” risponde pronta la sua mamma con l’intento di appurare la vera entità del dolore alla gamba.

“Nooo, mamma, non mi fa più male.”

terzo pomeriggio:

suo papà indaga se il dolore alla gamba è reale oppure no

“ma ti fa male la gamba?”

“No ora no, ma vedrai che verso sera mi farà male!”

Anche a 4 anni e mezzo si soffre per amore!

Anche a 4 anni e mezzo si soffre per amore!

Mio nipote di 4 anni e mezzo è innamorato ma non ricambiato e cerca di attirare l’attenzione della bambina amata in ogni modo, per esempio si è fasciato un polso fingendo di essersi fatto male ma niente, non riesce a conquistarla.

Ogni tanto gli chiedo come prosegue.

E lui : niente zia va male, molto male.

Eh… l’amore è amore ad ogni età…

Guardo mio nipote: occhi azzurri, capelli biondi, profilo dolcissimo, animo sensibile e buono, per me è semplicemente meraviglioso… fossi io quella bambina…

Cerco di consolarlo e gli dico che deve rispondere alla bambina che non capisce nulla perché lui è bellissimo ma mio nipote mi guarda poco convinto dicendo e se poi lei lo va a dire alla maestra?

Ma come mai ne sei innamorato? gli chiedo.

Arrossisce e dice che non lo sa perché e conviene con me che l’amore è un mistero anche a 4 anni e mezzo…

Ho dormito da Dio…

Conversazione al risveglio tra mio nipote di 4 anni e mezzo e il suo papà.

“Papà, hai dormito bene stanotte?”

“Sì, ho dormito da Dio!”

“Ma come papà, allora hai dormito in cielo?”

Il mistero delle galle :)

galla

Un pomeriggio vado a trovare mio nipote di 4 anni, mi mostra delle ghiande e un’altra non ben identificata ghianda,

mi viene da dire che è una galla e gli spiego di cosa si tratta. Lui ascolta interessato, le galle sono escrescenze sui rami di un albero in cui il Cinipide, depone le uova nutrendosi della linfa, si formano così delle palline, e quando la larva diventa una moschina, fora la galla e ne fuoriesce volando via, gli mostro il forellino da dove è uscita.

La sera a tavola mio nipote racconta a sua mamma:

Lo sai che nelle ghiande ci sono le galle, degli insetti vermi che vivono lì dentro?

La sua mamma dice ma che galle? Si dice galli.

No mamma sono le galle! Le galle, non i galli!

e cosa fanno?

Bucano la ghianda e volano in casa!

Cosa?

Sì buttiamo via tutte le ghiande altrimenti ci si schiudono nelle mani, via buttiamo?

Hai buttato tutto? Si assicura la mamma.

Sì.

Scampato il pericolo, si mettono insieme a guardare la tv.

Dopo poco mio nipote fa un urlo:

No! Nella mia camera ce ne sono altre… via buttiamo prima che gli insetti facciano il forellino e ci invadano la casa mentre dormiamo …

(un vasetto di vetro e le galle sono inoffensive! in ogni modo se hanno il forellino la moschina è già volata via! Tranquilli!!!)

L’amicizia al tempo dei 4 anni

friends-1149841_640

Oggi mio nipote di 4 anni mi ha raccontato che ogni tanto litiga e si arrabbia con il suo migliore amico alla scuola materna.

“ sai, zia, che il mio amico mi perdona sempre?”

“ ma tu cosa gli fai?”

“ qualche volta lo picchio, giocando.”

“ può capitare di sbagliare, però il tuo amico è molto bravo a perdonarti… per te cosa è l’amicizia?”

“ l’amicizia è quando un amico ti perdona, sempre, anche se sbagli.”

Il distributore di palline con sorpresa

distributore

Ecco un dialogo tra mio nipote di quattro anni e sua mamma al supermercato davanti al distributore a gettoni di palline con sorpresa.

“uffa mamma perché viene sempre una pallina con una sorpresa che non mi piace, perché non viene mai quella che voglio?”

“perché non puoi scegliere, appunto è una sorpresa, viene la pallina che viene…”

“va bene.”

Qualche giorno dopo mio nipote chiede alla sua mamma andando a trovare le cuginette:

“perché lo zio ha tre bambine femmine?”

“Perché è una sorpresa, lo zio non ha potuto scegliere…viene quello che viene”, spiega la mamma un poco in difficoltà, ma mio nipote risponde prontamente:

“ah ho capito … è una sorpresa come le palline, mamma?”

“Sì proprio così!”

La macchina del tempo

christmas-tree-1856343_640

La sera dell’8 gennaio prima della ripresa della scuola materna, mio nipote di 4 anni chiede alla sua mamma:

“Mamma costruiamo la macchina del tempo?”

“Non esiste, è una cosa di finzione, esiste solo nei film, perché dove ti piacerebbe andare?”

“Mi piacerebbe tornare alle vacanze di Natale!”

!!!

Lottando con Morfeo

baby-shoes-1745836_640

mio nipote a 4 anni parla e lotta nel dormiveglia tra le braccia di Morfeo

“vai via, cattivo!”

“Non ti voglio!”

“vai via, uffa!”

“voglio andare a casa…”

“vai via… abbracciami…vai via…abbracciami…”

e finalmente si rilascia e  si abbandona alle braccia di Morfeo….

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

The Renarde Resistance

Political Activist. Mother.

Sons Of New Sins

Parole libere. In armonia con il suono del silenzio.

Survival Through Faith

Creative Writing, Poetry, Short Stories, Quotes

The blower daughter

Per un vero fotografo una storia non è un indirizzo a cui recarsi con delle macchine sofisticate e i filtri giusti. Una storia vuol dire leggere, studiare, prepararsi. Fotografare vuol dire cercare nelle cose quel che uno ha capito con la testa. La grande foto è l'immagine di un'idea. T. Terzani

Appunti sparsi

Il disordine non esiste.

Relax In The Word

Narcissism Simplified

Downtobaker

Non ci resta che leggere.

Una bionda con la valigia

A tutte le donne che viaggiano da sole. Perchè alle volte si può chiudere tutto il proprio mondo in un trolley e portarlo con sè.

J.R.R. TOLKIEN

Esplorando il mondo di Tolkien

Audiofiabe per bambini

Fiabe tradizionali e inedite lette da Walter Donegà

L'arte di salvarsi

La vita è l'unica opera d'arte che possediamo.

Turisti per Sbaglio

...viaggiamo l'Europa di casa in casa

narcsite.wordpress.com/

Know everything about narcissists from the world's no.1 source. A narcissist himself.

Cicaleccio confuso

Le mille storie ordinarie d'un (quasi) uomo altrettanto ordinario. Insomma, una gran noia.

L'ANGELO DIETRO IL SIPARIO (CONOSCERE IL NARCISISTA)

Sapere tutto sui narcisisti dalla fonte numero uno al mondo. Un narcisista stesso

Vivere la Magia

Esperienze di una Strega sul Sentiero di Madre Terra

❀ Shelinz - Scrivo solo se vivo ❀

BLOG DI CRESCITA PERSONALE

pantalica

la capitale dei siculi

Laura Parise

Come le onde del mare... un moto perpetuo... perché la vita è un libro pieno di pagine bianche...

DEBORA MACCHI

una Fotografa in Viaggio

Vale in-divenire...

Just another WordPress.com site

La Terra di Mezzo

La bellezza non è che il disvelamento di una tenebra caduta e della luce che ne è venuta fuori. Alda Merini

CONTATTOZERO - NARCISISMO PATOLOGICO E PSICOPATIA

NARCISISMO PATOLOGICO E PSICOPATIA NO CONTACT

narcisismo patologico

Un benvenuto speciale alle/ai Sopravvissut@ al narcisismo. una volta scoperto che NON SIAMO PAZZ@ e soprattutto NON SIAMO SOL@, possiamo cominciare a rivivere un'altra volta. la miglior vendetta è una vita vissuta bene e pienamente.

Limù

- So many things to say -

Fame di parole

Storie, articoli e pensieri

La Poesia del Cuore

Questa è la poesia del mio cuore. Il mio essere, il mio amore. Dedicata alla persona che amo.

Piccoli ventagli

Poesia d'ispirazione orientale

The Art of Books

books and other mixed media works of art from the eclectic mind of jamila rufaro

La Vita, così come me la racconto

Quando sono quello che sono appare Dio dentro di me. (A. Jodorowsky)

Letters from Santa Blog

Make Christmas Magical with Letters from Santa!

prima dei tasti sul cuore

Il territorio dell'agire poetico

La porta della condivisione

La vita...è...un'avventura.........

SENZ'AZIONI

Qui sensibilizzo la mia immaginazione.

Chiavari EMOZIONI tra Caruggi e Portici

Da un'Emozione nasce un Disegno da un Disegno un'EMOZIONE

-Conto Alla Rovescia-

•Scegli i tuoi pensieri con attenzione, sei tu il creatore della tua vita•

piapencil

L'ironia è la prima strada verso la libertà

Cipriano Gentilino

VERSI NEL RETROBOTTEGA

Illuminata

perchè tenerci tutto dentro, la comunicazione è la cosa più bella

patriziaturno

school is fun