Scale dedicate ad Alfonso Gatto

La decorazione delle scale conosciute come “dei Mutilati” vuole celebrare e ricordare la figura di Alfonso Gatto, eclettico poeta, scrittore, pittore e critico d’arte salernitano.

L’idea è stata portata avanti dalla Fondazione Alfonso Gatto in collaborazione con il Comune di Salerno ed eseguita dalla visual artist romana Alice Pasquini nell’ottobre 2014.

Il murales segue le rampe con scene specifiche in cui a dominare sono i ritratti di giovani figure femminili e bambini, seguiti dall’alto dalla figura pensosa di Alfonso Gatto nell’atto di accendersi una sigaretta.

La realizzazione artistica ha interessato non solo le pareti ma anche la scalinata che porta a Piazza principe Amedeo: sulle alzate delle rampe sono riportati i versi di “Girotondo”, “Un consiglio”, “Chissà” e “Ogni uomo è stato un bambino”, opere del Poeta trascritte dall’artista salernitano Greenpino.

tratto da http://arcansalerno.com/visitsalerno/Arte/Monumenti_e_Fontane/Scale_Alfonso_Gatto.html

Annunci

I murales di Sant’Angelo Le Fratte (PZ)

Sant’Angelo Le Fratte  domina la valle del Melandro a mt 496 slm,  ed è un grazioso borgo a soli 30 km da Potenza. La passeggiata è resa molto piacevole per la presenza di numerosi murales che ti costringono con il naso all’insù. Eccone solo alcuni:

10- L’Ottocento : le idee e le invenzioni.

Altri splendidi murales sul tema dell’Ottocento a Saludecio:

il binocolo marino di Porro 1867 ;

il sassofono di J. Sax 1842 ;

omaggio a Luis Pasteur(1822-1895) fondatore della microbiologia con riferimento alla vaccinazione antirabbica, alla ricerca sulle malattie dei bachi da seta, e alla pastorizzazione del latte ;

la fotografia di Joseph Nicephore Niepce 1824 con invenzione della camera oscura.

9 – L’Ottocento : le idee e le invenzioni.

 Continua la nostra visita dei murales a Saludecio:

il primo ballo allacciati, il valzer, con omaggio a Strauss, 1830 ;

I raggi X 1895 ;

La fotografia stereoscopica 1838 di Wheatstone :

“sono le condizioni dello sguardo che possono far captare diversamente il reale” (Marisa Russo).

La stereoscopia  è una tecnica di realizzazione e visione di immagini, disegni, fotografie e filmati, atta a trasmettere una illusione di tridimensionalità analoga a quella generata dalla visione binoculare del sistema visivo umano.

Inventata nel 1832 da sir Charles Wheatstone utilizzando coppie di disegni similari e successivamente la nascente , la stereoscopia ha trovato successivamente applicazione anche nel cinema e in svariati altri campi coinvolgenti dalla studio scientifico all’intrattenimento, tra cui l’esplorazione astronomica, la televisione l’informatica, la telefonia mobile.

8 – L’Ottocento: le idee e le invenzioni.

Proseguiamo la scoperta dei murales di Saludecio che ci raccontano le idee e le invenzioni dell’Ottocento:

 La prima gara automobilistica di velocità 1891

Un’osservazione astronomica : nel 1895 i pianeti  Nettuno e Plutone si ritrovano vicini in Gemelli dopo 500 anni

I fiammiferi di Walker 1827

 

7 – L’Ottocento : le idee e le invenzioni.

Idee e invenzioni dell’Ottocento dipinte sui muri di Saludecio :

I primi giochi olimpici dell’era moderna 1896

Il rasoio di sicurezza e la lametta Gillette 1895

Prima biennale di Venezia 1895, esposizione universale di arte contemporanea

 

6- L’Ottocento: le idee e le invenzioni.

Murales di Saludecio, un invito a scoprirvi e riconoscervi le idee e le invenzioni del secolo dell’ Ottocento.

(foto di Grande Luce, non riproducibili)

Il cinema dei fratelli Lumiere 1895

La fisarmonica opera del tedesco Buchman e poi perfezionata dall’austriaco Damian 1822

Il francobollo postale di Hill 1839

La posta statale 1874

5- L’ Ottocento : le idee e invenzioni.

Continua la scoperta dei murales a Saludecio.

(foto di Grande Luce, non riproducibili)

Velocipede di Starley 1877

Fondazione della Crocerossa 1864

la locomotiva Bayard 1839

4- L’Ottocento : le idee e le invenzioni.

I murales di Saludecio narrano le idee e le invenzione dell’ Ottocento.

(foto di Grande Luce, non riproducibili)

Il microfono a carbone di Hughes 1877
La pizza margherita con sfondo il Vesuvio: nel giugno 1889  per onorare la  Regina Margherita di Savoia, il cuoco Raffalele Esposito preparò la “Pizza Margherita”, una pizza condita con pomodori, mozzarella e basilico , per rappresentare i colori della bandiera italiana.bandiera.
Peter Pan : esempio di pantomina luminosa di Reynaud 1889
L’idea dell’ecologia : ” E’ la somma di tutte le relazioni amicali e antagoniste di un aninale o di una pianta con l’ambiente organico o inorganico, ivi compreso gli altri esseri viventi” Ernst Haecked 1866
e citazione di Darwin ” in Inghilterra l’abbondanza di trifoglio rosso è merito dei gatti e quindi delle donne che li curano “

3- L’Ottocento : le idee e le invenzioni.

Prosegue  il viaggio tra i murales a Saludecio, che hanno per tema le invenzioni e le idee dell’Ottocento

(foto di Grande Luce, non riproducibili )

Il grammofono di Berliner 1887
L’apriscatole a forma di bue di Yates 1855 :
“Tanti i mezzi per entrare nella realtà esteriore e scoprire verità celate” (Marisa Russo)
Il dado da brodo di carne di Kemmerich 1859 : “per molte culture è rito propiziatorio ingerire brodo di carne con aggiunta di artemisia” (Marisa Russo)

2- L’Ottocento : le idee e le invenzioni.

Saludecio vi aspetta con questi e tanti altri meravigliosi murales, un interessante viaggio tra le invenzioni e le idee dell’Ottocento.

un originale museo a cielo aperto per le vie del borgo di Saludecio, si tratta di opere pittoriche dipinte quasi ogni estate in occasione dell’ 800 Festival sui muri delle case (circa 50 opere) dagli artisti di “Genius Loci – Ar.Per.C.” (Associazione Culturale Artistica Ambientalista di Castellabate-Salerno).

(foto di Grande Luce, non riproducibili )

soluzione:

sedia a dondolo di Thonet 1860

macchina da cucire di Thimonnier 1830

macchina da scrivere di Sholes 1867

radio di Marconi 1895

1- L’Ottocento : le idee e le invenzioni.

 

 

 

I muri di Saludecio raccontano le invenzioni e le idee dell’Ottocento,  che ancora oggi fanno parte della nostra quotidianità.

Divertitevi a riconoscerle.

(foto di Grande Luce, non riproducibili)

per saperne di più :

http://www.riviera.rimini.it/situr/scopri-il-territorio/localita/Saludecio

http://www.inmagazine.it/2015/05/saludecio-a-spasso-nel-tempo-sui-muri/

http://www.paesidipinti.it/s_saludecio.asp?LK=3

 

Soluzione:

Penna stilografica di L.E. Waterman 1884 con poesie di Leopardi ( artista Marisa Russo)

Jeans Levi’s 1853 ( artista Tiziana Esposito 2001)

Carta igienica di Joseph Gaytti 1857 insieme a Rigoletto di Verdi 1851

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

lementelettriche

Just another WordPress.com site

Nonapritequelforno

Se hai un problema, aggiungi cioccolato.

Mai sulla terra

- solo per sognatori seriali -

Alessandria today @ Pier Carlo Lava

Cronaca, ambiente, cultura, interviste, reportage e politica

Savy Baby Activities

Educational Activities for Young Children

natural origami

exploring math and nature through paper folding

smallestforest.wordpress.com/

Express yourself. It is later than you think.

Povertà e Ricchezza

OSARE RENDE LIBERI

A Binding Passion

Logos endiathetos - the word remaining within

Una caffettiera sul fuoco

"A riempire una stanza basta una caffettiera sul fuoco" (Erri De Luca)

Chic After Fifty

Il fashion blog di Anna da Re

Zaino e Via

"Ogni viaggio lo vivi tre volte: quando lo sogni, quando lo vivi e quando lo ricordi"

The Milos-Ivanski Studio

Featuring the work of Lori Milos-Ivanski

Artigianeide

Nuove forme e interpretazioni artigianali per reinventare ciò che viene fatto da sempre

MONDO ADHD BLOG

ADHD: consapevolezza e responsabilità per cambiarne il destino

Mi objetivo es luminoso

Fotografío cosas..

Not the usual tourists

Due Italiani in Giappone & oltre

Parole Diverse

Centro per la relazione di aiuto

SOLCHI

Quando verrai, o dio dei ritorni, mi coprirò di rugiada e forse morirò per ogni possibile resurrezione

Short Prose

short prose, fiction, poetry

Dreamer's Travel Diary

Share with people my experiences and travels

Giuditta Michelangeli (tra versi e prosa)

Scrivo per passione e per noia, scrivo per passione annoiata. Lo pseudonimo è uno strumento ed è confusione, è uno strumento per confondersi. ("Sii sempre un poeta, anche facendo prosa.” - C. Baudelaire)

encuadernacionartesanal

Es una espacio para compartir mi experiencia en el oficio de la encuadernación artesanal a través de ejercicios sencillos y prácticos

Idee per l'Escursionismo in Casentino - Toscana

Il Casentino che non ti aspetti!

I miei borghi

I borghi italiani in mostra

dimensioneC

Se apro la porta al mondo, forse qualcuno entrerà

Viaggiando con Jo

Viaggia Vivi e si Felice

Attimoinpiu

Prendersi un attimo per sè stessi ed aprire la pagina di un libro

Il Tuo Inquisitore: Il Tempo

Riflessioni, pensieri, parole, idee, sogni, paure e desideri....un mix dove il tempo è il link

Il mio spazio creativo

La creatività non è un talento. E' un modo di operare. (John Cleese)

Peacock's house

an amish way of life

La factory delle mamme

Curiosità, notizie, viaggi, moda e bambini

A Creative Need

Digital Stamps, Art, Design

un viaggio per due

scoprire, ricordare, raccontare

AtlantideKids

letteratura per l'infanzia

@didiluce photo blog

"Chi evita l'errore elude la vita." C. G. Jung

Simone Stabilini

Ti disegno un cuore per riempirlo di emozioni, ti disegno un sorriso perché tu sia felice, e due ali libere per volare via, ti coloro di blu trapuntato di stelle per amarti ogni notte guardando il cielo.